Ibrida a gas, una proposta FLORGAS


Lo scorso 14 ottobre l’Officina Florgas ha presentato alla città un’auto molto particolare, tant’è che davanti alla nostra postazione vi era un via vai di curiosi che guardavano e ci chiedevano biglietti da visita. L’occasione ci è stata data dell’evento Rovigo Wall box, dedicato alla mobilità elettrica, organizzata da CNA Rovigo con la collaborazione del Comune di Rovigo e Asm Set.

In piazza Matteotti eravamo presenti con una Toyota CHR Hybrid 1.8: il Suv compatto giapponese, che nasce con alimentazione ibrida benzina – elettrico, è stato convertito a METANO dalla nostra officina utilizzando componentistica e-GAS.

Visto l’ingombro e il peso necessario ad ospitare i pesanti serbatoi del metano e la bassa compressione del motore 1.8 giapponese a ciclo Atkinson l’auto è stata in seguito convertita a GPL con serbatoio toroidale (ovvero “a ciambella”), rendendola molto godibile e vantaggiosa anche durante le lunghe percorrenze.

Ci sentiamo di consigliare la scelta dell’ibrido trasformato a gas poichè riteniamo che ad oggi sia la soluzione più lungimirante, solida e meno impattante in attesa dei veicoli a emissioni zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.